Home » Prodotti per Celiaci » Dolci » Budini

Budini

I genitori di figli celiaci, sanno perfettamente quanto sia importante, e spesso difficile, organizzare l’alimentazione quotidiana dei loro pargoli. Eh sì, perché un bambino celiaco subisce anche una vera tempesta di emozioni, legata alle privazioni alimentari dovute a questa particolare patologia.

Ad esempio, un celiaco può avere veri e propri attacchi di desiderio di mangiare gli alimenti proibiti, e fra tutti, i dolci sono un vero problema.

Ma anche chi scopre in età adulta di essere intollerante al glutine, inizia un percorso di vita da affrontare con molta cautela. Nel momento stesso in cui si ha la conferma che il proprio organismo non tollera il glutine, tutto deve cambiare in ambito alimentare, anche se con meno restrizioni rispetto a chi nasce celiaco.

Sappiamo ormai che il mercato offre una gamma incredibile di prodotti alimentari privi di glutine, e questo anche a causa dell’innalzamento del numero di casi di celiachia e intolleranza al glutine che si registrano ogni anno nel nostro paese.

Nel 2016, il Ministero della Salute ha stilato un documento, attraverso il quale si evince come il numero di nuovi casi si celiachia sia in netto aumento. Solo nel 2016, sono stati oltre 15.500 i nuovi casi di celiachia registrati, mentre le diagnosi acclarate sono di circa 200.000 casi. Ma non è tutto: si è calcolato che molti italiani sono celiaci, o intolleranti al glutine, senza saperlo. Un vero problema sanitario.

Ma torniamo al tema centrale: come risolvere il quesito “Posso mangiare un dolce come il budino, soffrendo di celiachia o intolleranza al glutine”? La risposta è “Sì” e più avanti troverai maggiori informazioni a riguardo.

Preparare un ottimo budino senza glutine è facile e a basso costo: chi ha pratica di cucina, sa che anche solo cambiando alcuni ingredienti è possibile ottenere lo stesso risultato senza incidere sul contenuto di glutine, che per ovvie ragioni non deve essere presente nella preparazione di un alimento dedicato a chi soffre di celiachia.

Per ciò che riguarda i budini, deliziosi per il palato e semplici da realizzare, basta modificare un poco alcuni ingredienti, per ottenere lo stesso risultato di un budino tradizionale, ma gluten free.

Una ricetta molto semplice, per realizzare un budino alla vaniglia senza glutine: utilizzare, al posto della tradizionale farina, che serve come addensante, la fecola di patate, totalmente priva di glutine, e procedere come per la preparazione di un normale budino alla vaniglia.

Acquistare Budini gluten free

Per chi ha poco tempo o poca dimestichezza con la preparazione di un dessert come il budino, ma vuole togliersi lo sfizio di mangiarne senza incappare nel glutine, una vasta gamma di budini senza glutine pronti all’uso è disponibile grazie alle tante marche in vendita.

Per avere una panoramica molto ampia dei prodotti proposti dalle varie aziende, si può dare un’occhiata alla sezione apposita, sulla piattaforma di e-commerce Amazon, che oltretutto, ha prezzi vantaggiosi e consegne veloci.

Buon budino gluten free a tutti, celiaci e intolleranti al glutine!