Il mercato degli alimenti senza glutine è in continua espansione: si stima che in Italia valga oltre 300 milioni di euro e che cresca a un ritmo del 30% ogni anno. In un mercato così ampio in cui l’offerta è diversificata, non è sempre facile per il celiaco barcamenarsi tra i diversi prodotti, riconoscere i brand più affidabili e conoscere la qualità di ogni alimento presente nella gamma.

I prodotti senza glutine infatti, sono sempre più richiesti oltre dai celiaci stessi anche da un elevato numero di consumatori che per convinzione o per stile alimentare – come rileva l’Osservatorio Agrialimentare – acquistano, a torto, alimenti senza glutine indipendentemente da una diagnosi di celiachia.

Ecco allora che vogliamo fare una panoramica degli alimenti senza glutine che, a piena ragione, possono essere considerati come cibo di alta cucina, come alimenti che nascono non solo per soddisfare l’esigenza dei consumatori ai quali è stata diagnosticata la celiachia, ma anche per appagarne il gusto e il palato.

Forneria Veneziana

Forneria Veneziana è il brand artigianale del senza glutine. La tradizione sposa l’innovazione e offre una gamma di prodotti di alta qualità: crostatine, muffin, brownie, biscotti ma anche snack salati per spezzare la fame in ufficio o semplicemente per una pausa golosa, come taralli e saporitissimi puffy bread. Nel laboratorio artigianale di Forneria Veneziana, autorizzato dal Ministero della Salute, si creano sforna ogni giorno bontà senza glutine, dolci e salate. Forneria Veneziana spedisce gratuitamente con ordini superiori a 50 € prodotti gustosi e sani, sfiziosi e originali.

Belli Freschi

Tantissime sono le specialità senza glutine proposte da Belli Freschi: lo stabilimento romagnolo non farà mancare sulle vostre tavole una saporita pizza capricciosa, margherita o con wurstel. Da provare anche le torte salate al prosciutto cotto e mozzarella, alla parmigiana o il tipico erbazzone reggiano. Voglia di dolce? Qui Belli Freschi vi stupirà con brioche vuote o alla crema o al cioccolato, ma anche alla fragola e con semi. E poi ancora per una gustosa colazione non possono mancare i muffin, la torta al cacao, alle noci, allo yogurt e frutti di bosco. E per un party sfizioso via libera a pizzette, rustici al wurstel e salati di sfoglia assortiti. Per tutti i giorni Belli Freschi sforna pane -pagnottelle, panini, pane per toast – e tigelle. E se proprio ti prende la voglia di una specialità tipica, Belli Freschi ha pensato a sfornare dei classici della cucina romagnola ma conosciuti in tutta Italia in tutto il mondo: piadine e crescione. C’è solo da leccarsi i baffi!

Aglutèn

Sempre grandi e apprezzate novità da Aglutèn, marchio storico in fatto di alimenti senza glutine. La produzione tutta italiana di Aglutèn si caratterizza per la selezione accurata di materie prime e ingredienti per offrire al cliente cibi di qualità. La produzione è garantita e sicura rispetto ad eventuali contaminazioni e tracce di glutine. Sfogliando i cataloghi del marchio pistoiese gluten free troviamo il classico pane bianco e rustico, plumcake, merendine alla ciliegia e al cioccolato e poi l’immancabile pasta in vari formati: spaghetti, penne, maccheroncini, stelline, corallini e fusilli. Aglutèn ha pensato anche alle occasioni speciali: per i giorni di festa, a Natale e Pasqua, anche le tavole dei celiaci sono allietate dai classici, il panettone e la colomba, classici o farciti. Consultando la mappa interattiva è possibile scoprire i punti vendita regione per regione.

Giusto Giuliani

Da sempre punto di riferimento per l’alimentazione specializzata, Giusto Giuliani ha oggi anche la sua linea senza glutine. I prodotti offerti sono tanti e vale la pena conoscerli, in tutta la loro qualità e golosità un po’ più da vicino. Grande novità nella gamma è la piadina wrap: morbida e sottile sfoglia ideale da essere farcita  e arrotolata. La piadina è davvero un’idea furba per una cena veloce ma gustosa o per la pausa pranzo in ufficio. Possiamo mai farci mancare un dolcetto a colazione o merenda? Giusto Giuliani propone delle crostatine ricche di golosa farcitura al cacao, nocciola o albicocca o i soffici muffin con pepite di cioccolato. E per essere sempre informati sfoglia online il magazine  dove trovare tantissime notizie, curiosità e novità del settore.

Piaceri Mediterranei

Già il nome – Piaceri Mediterranei – promette bene: sì perché la dieta mediterranea, quella teorizzata dall’americano Ancel Keys e oggi tutelata persino come patrimonio Unesco è riconosciuta come una dieta equilibrata, bilanciata e anche gustosa. Piaceri Mediterranei è una gamma completa di alimenti senza glutine. Per la colazione oltre alle fette biscottate, Piaceri Mediterranei ha pensato a una gustosa gamma di biscotti (senza zuccheri aggiunti), cantucci, savoiardi e biscotti con farina di miglio. Finissima pasticceria è proposta anche per accogliere gli ospiti o finire alla grande un pranzo domenicale: canestrelli, amaretti e i dobloni, ricchi frollini al cacao con deliziosa farcitura di crema alla vaniglia. La pasta di Piaceri Mediterranei nei vari formati – farfalle, spaghetti, fusilli, sedani, conchiglie  e tanti altri ancora – è pasta di riso semigreggio e anche di mais in versione bio. Pane e prodotti da forno non possono mancare dal pane casereccio a fette alle michette, dallo sfilatino al pane per hot-dog. Iscrivendoti alla newsletter potrai essere sempre aggiornato su novità e promozioni.

Farmo

Farmo è un’azienda italiana leader nella produzione e distribuzione di alimenti senza glutine. Nata nel 2000, l’azienda offre un’ampia gamma di prodotti senza glutine tra la quale spiccano le mezze maniche di ceci che racchiudono il sapore irresistibile di uno dei più antichi legumi coltivati nell’area mediterranea, ottima fonte di proteine, fibre e potassio. Non manca una varietà di pasta notevole: pasta di riso, mais & quinoa, pasta di lenticchie rosse, spaghetti di riso integrale, rigatoni di mais e riso e tanti altri formati ancora. Per celebrare le festività senza glutine, Farmo propone un morbido dolce a forma di uovo con pepite di cioccolato, idea golosa per la Pasqua e per ogni altro momento di pausa fuori casa e il panettone natalizio.

Con tutte queste deliziose proposte sul mercato, tra gli scaffali dei negozi dedicati e della grande distribuzione a chi non viene voglia di mettersi ai fornelli? E allora buon appetito a tutti i celiaci che non vogliono (e non devono!) rinunciare al gusto!